Domenica 05 Agosto 2012

Carugo, madre perdona
chi ha investito il figlio

CARUGO - E' sempre in coma farmacologico Francesco Raj Xavier, il venticinquenne travolto in via Piave a Cabiate alle tre del mattino da un amico che aveva appena salutato. Ha subito tre interventi chirurgici e la prognosi non è ancora stata sciolta. Intanto sua madre, Gabriella Gilardi, dice di volere perdonare il giovane che ha investito Francesco insieme a un altro amico, Massimo Abbondi (che ha riportato lesioni minori): "Dovevano trascorrere le vacanze insieme, sono grandi amici, so che anche mio figlio vorrebbe perdonarlo".

Ancora da definire con precisione la dinamica dell'incidente. Di certo c'è che l'auto condotta da Roberto Burcheri prima è piombata su una Fiesta e poi ha travolto i due ragazzi. I giovani erano tutti reduci da una serata trascorsa insieme e si stavano salutando.

Tutti i dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata