Lunedì 13 Agosto 2012

Lurate, troppi incidenti
Autovelox sulla Varesina

LURATE CACCIVIO - Troppi incidente in via Varesina. Allo studio l'installazione di un autovelox fisso. È una delle misure cui sta pensando l'amministrazione comunale per ridurre uno dei maggiori fattori di rischio lungo la Briantea.

Nel mirino la pericolosità delle intersezioni lungo la Varesina e specialmente quelle, ravvicinate, all'altezza degli incroci con via XXV Aprile e con via Caio Plinio.
«Sono punti pericolosi - sostiene il sindaco  Rocco Palamara - L'obiettivo è realizzare una rotatoria e annesso sistema viario che consenta di mettere in sicurezza l'incrocio con via XXV Aprile, quello con via Caio Plinio e l'uscita dal market agricolo. Abbiamo già il progetto della rotonda, ma finora non è stato possibile procedere per il vincolo del patto di stabilità e l'impossibilità di contrarre mutui per il pesante indebitamente ereditato».

Nell'attesa «stiamo valutando l'installazione di un sistema di rilevazione della velocità che fotografi, a fini sanzionatori, chi supera il limite consentito - aggiunge Palamara - L'idea sarebbe di mettere telecamere e rilevatori di velocità sui semafori lungo la Varesina all'altezza dell'incrocio con via Unione e di quello con via Barozzo, nonché in via XXV Aprile. Sono troppi i veicoli che sfrecciano lungo queste strade, moto specialmente. Le multe potrebbero servire quantomeno da deterrente»

r.caimi

© riproduzione riservata