Domenica 19 Agosto 2012

Ramadan a Cantù
Oggi c'è la prima festa

CANTU' - Il mese di digiuno e astinenza diurni seguito dai mussulmani si conclude con un momento di festa: e da oggi anche a Cantù verrà rispettata questa tradizione, con tanto di spazio concesso dall'amministrazione comunale al Campo solare. Un gesto di apertura a un'altra confessione che era stato criticato dai leghisti.

Ma non solo: non è escluso che, dopo la lettera di auguri inviata dal cardinale di Milano Angelo Scola - che dovrebbe essere consegnata dai parroci dele comunità dove c'è un gruppo islamico riconosciuto - anche esponenti del mondo cattolico partecipino ai festeggiamenti. Un bel messaggio di ecumenismo.

Altri dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata