Mercoledì 22 Agosto 2012

Siccità, danni nel Canturino
Perso un terzo del mais

CANTU' - Il record di caldo che sta martellando il Paese ha gravi risvolti anche sull'agricoltura canturina. Nelle nostre zone, come spiega il presidente di Coldiretti Fortunato Trezzi, è già andato perso un terzo del raccolto del mais e si registrano difficoltà anche per quanto riguarda la produzione di fieno, essenziale per gli allevamenti.

Ma non solo: la siccità ha anche pesanti effetti sui prezzi. E per gli animali anche il fieno raccolto è di scarsa qualità nutritiva, quindi per gli allevatori si preannunciano spese aggiuntive. Il tutto in un settore, quello agricolo e degli allevamenti, che già paga i pesanti effetti della crisi economica. Sul sito di Meteo Cantù (qui) la situazione meteorologica attuale.

Tutti i dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata