Giovedì 23 Agosto 2012

Gli amici tifano Nadia
"Bel colpo con Gibson"

COMO C'era una volta Nadia, la ragazza del Rock Club 52 di piazza Roma, capelli colorati, i Ramones dentro il walkman. C'è oggi Nadia, attrice e musicista, la ragazza che sogna di diventare una star, ed è sulla strada buona per riuscirci. Con i paparazzi pronti a darla in pasto a Internet per un presunto flirt con Mel Gibson non smentito dalla diretta interessata. Una possibile versione contemporanea di Cenerentola, ambientata a Los Angeles. Ma Nadia, a 31 anni, è sempre Nadia: Nadia Lanfranconi, from Como. Gli amici non la tradiscono e anche il suo ex ragazzo tifa per lei.
Il giro è quello fine Anni Novanta, dintorni dei Succomarcio, la band che riuscì a suonare con i Green Day a Milano. I cliché da sabato pomeriggio, sotto i portici del Teatro Sociale, una passeggiata fra le mura, un disco nel sacchetto, un futuro tutto da capire. Nadia registrò qualche coro femminile con i Succo. All'epoca era anche la ragazza con cui usciva Alessio Senesi, frontman del gruppo.
Destini diversi. Ma i due non si sono persi. Anzi. Alessio, chitarra e voce, spera che a Nadia la vita giri al massimo. «E pensare che ci siamo sentiti proprio in questi giorni - dice - ma di Mel Gibson non mi ha detto niente, glielo chiederò nei prossimi giorni. Certo che è una storia incredibile. Intendo dire, tutto quello che sta succedendo a Nadia a Los Angeles, nel mondo dello spettacolo. Ha avuto il coraggio di lasciare Como. E' stata brava a riuscire a entrare in quel giro».
«Nadia è una bellissima ragazza - prosegue Marco Campoli, bassista - e sono sicuro che non si fermerà qui. Ora sentiamo parlare di lei per Mel Gibson, ma me la immagino motivata a raggiungere tutti i suoi obiettivi. Mi raccontava un paio d'anni fa che alla mattina si alzava, si metteva in coda per i casting. Tantissimi no. Qualche sì. Ha saputo mescolarsi in un mondo difficilissimo e farsi apprezzare».
.

f.angelini

© riproduzione riservata