Sabato 25 Agosto 2012

Raptus di gelosia
Uccide la convivente

Uccide la sua donna in un raptus di gelosia. E' successo nella notte a Sondrio. La vittima è Loredana Vanoi, 60 anni, e abitava in viale Milano. Sembra che l'omicidio sia avvenuto al culmine di una violenta lite. Poco dopo l'episodio, lo stesso omicida si è presentato in questura per costituirsi. Adesso è rinchiusto in stato di fermo in una cella della casa circondariale di via Caimi a Sondrio con l'accusa di omicidio volontario. Si tratta di un uomo di 65 anni residente a Mandello del Lario in provincia di Lecco, Giuseppe Merlini, di professione custode per una ditta del Milanese.

r.carugo

© riproduzione riservata