Sabato 01 Settembre 2012

Como, buoni benzina
Assalto al supermercato

COMO «Quanti buoni ci dai?». «Uno. Ma se la tua mamma spende ancora cinque euro te ne do due».
Due pacchetti di Saila e uno di cicche dopo, lo scontrino dell'Esselunga al Dadone, alle tre e mezzo di ieri pomeriggio, passa da 95 euro e rotti a 100 e il bambino con i capelli biondi e gli occhiali da vista blu esclama: «Che bello abbiamo due buoni. Per cosa li usiamo?».
«Per fare benzina». «Ma noi abbiamo il gasolio». «È uguale».
All'Esselunga c'è una nuova promozione. Per ogni 50 euro di spesa, il cliente riceve un buono sconto di 8 euro su 40 euro di rifornimento in un distributore Q8. Quindi facendo la spesa si paga 32 euro di benzina o gasolio anziché 40.
I buoni sono in distribuzione fino al 12 settembre, ma sono spendibili fino al 29.
«È una bella sorpresa che ho trovato di ritorno dalle vacanze - commenta Cristina Rusconi -. Una bellissima idea anche se me piacciono tutte le promozioni dell'Esselunga, con quel che costa la benzina di questi tempi è proprio una scelta azzeccata».
Giorgio Zanini ha appena ricevuto due buoni:«Guardi io sono di Maslianico e vado a far benzina in Svizzera perché costa meno. Ma un sistema per spenderli lo trovo di sicuro. Non li avevo ancora studiati perché non sapevo della promozione».
Giorgio Zanini ha appena ricevuto due buoni:«Guardi io sono di Maslianico e vado a far benzina in Svizzera perché costa meno. Ma un sistema per spenderli lo trovo di sicuro. Non li avevo ancora studiati perché non sapevo della promozione».
Carlo Ferrario ha appena fatto la spesa con la moglie Liliana Cicero e il figlio Pietro. Hanno speso 164 euro e hanno tre buoni. Quindi su 120 euro di carburante ne risparmieranno 24.

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola sabato 1 settembre

a.savini

© riproduzione riservata