Mercoledì 05 Settembre 2012

Sfruttamento prostituzione
Lurate, denunciato un uomo

LURATE CACCIVIO - Una giovane di nazionalità rumena si è rivolta ai carabinieri di Lurate Caccivio raccontando la sua triste storia: costretta a prostituirsi con altre sue connazionali da un giovane albanese, che le sfruttava e non esitava anche a picchiarle.

Le indagini dei militari, effettuate nel corso delle settimane di agosto, hanno portato ad accertare come lo straniero, 31 anni, pretendesse dalle giovani che si prostituivano sulle strade del sesso della nostra provincia una percentuale sulle prestazioni delle stesse ragazze.

Incassi che venivano pretesi anche dietro uso di minacce e alle volte botte: l'uomo, che attualmente risulta essere all'estero (è fuggito in patria), è stato denunciato per sfruttamento della prostitutuzione.

g.devita

© riproduzione riservata