Lunedì 01 Ottobre 2012

Cavalli del Bisbino
Serve foraggio

VAL D'INTELVI I 24 cavalli avelignesi del Bisbino rappresentano un'attrattiva per i frequentatori del Generoso sia sul versante svizzero che su quello italiano del Barco dei Montoni, dove sono stati ritratti da Luigia Carloni per conto dell'associazione che si occupa della loro salute.
Il problema però sta nel garantire loro il foraggiamento invernale quando dovranno essere ricondotti in una sede ampia, accogliente, ma facilmente accessibile.
«Gli animali - dice Luigia Carloni - rimarranno sui pascoli tra Orimento, Baraghetto, Pesciò e Squadrina fino ai primi di novembre, poi daremo corso alla transumanza verso il Pian delle Noci. Li occorreranno fieno, cure sanitarie e strutture adeguate. Si dovrà procedere al miglioramento delle mangiatoie, dei percorsi di accesso e dei ripari provvisoriamente costruiti l'anno scorso. Poi vi sono le spese assicurative e l'affitto dell'alpeggio.
«Encomiabile è stata finora la solidarietà della gente, alcuni Comuni hanno dato un contributo finanziario, ma occorrono altri aiuti per assicurare un futuro al branco sempre più numeroso salvato da una brutta fine nel 2009».
Le coordinate per le eventuali offerte di un aiuto sono riferite al conto corrente postale numero 6915779 intestato a "Cavalli del Bisbino onlus" oppure al conto corrente bancario aperto presso la banca di Credito cooperativo di Lezzeno, agenzia 6 di Como via Caniggia7/9. Codice IT67 B086 1810 9000 0000 0601 015.

f.angelini

© riproduzione riservata