Venerdì 02 Novembre 2012

Nuovo multisala a Cantù
Due aree sono nel mirino

CANTU' La paura è che Cinelandia, dopo lo strappo con Turra per il cinema al futuro palazzetto, non stia gridando solo al lupo. E le alternative all'impianto di corso Europa, per il multisala, non mancano. Un'idea mai tramontata del tutto - se ne parlò anche mesi fa - l'area ex Roncoroni su via Milano, dove, dietro al discount, ci sono 4.000 metri quadrati perfetti per l'uso. Oppure, non troppo lontano, all'angolo tra via tra via Milano e via San Giuseppe, dove si trova il terreno venduto l'anno scorso per 1.300.0000 euro a un'azienda di mobili. Resta libero - e da vendere - quello di via Mentana, di terreno, e si potrebbe immaginare uno scambio tra le due aree. Inoltre, a scomputo degli oneri, potrebbe così venire realizzata, sull'altra metà del lotto di via Milano, la caserma dei vigili del fuoco. Posizione ottimale e visibile per il multisala, e d'altro canto lo stesso Comune ha lanciato la proposta ai privati per farsi avanti e costruire la nuova sede per i pompieri che convivono con lo sfratto.

I servizi su La Provincia di veenrdì 2 novembre

e.marletta

© riproduzione riservata