Domenica 16 Dicembre 2012

Erba, posteggi a pagamento
Sanzioni triplicate da gennaio

ERBA Stangata in arrivo per i furbetti del parcheggio. Dal primo gennaio 2013, chi lascerà l'automobile in sosta fra le strisce blu senza pagare il ticket verrà sanzionato con 39 euro di multa. Esattamente il triplo dell'attuale sanzione, che a Erba è pari a 13 euro.
La novità è frutto del nuovo contratto tra il Comune di Erba e Asme Servizi, la società municipalizzata che gestisce anche i parcheggi. L'accordo, già pronto, verrà discusso e approvato in giunta nei prossimi giorni.
Il contratto, racconta l'amministratore unico di Asme Servizi Roberto Riccardi, entrerà poi in vigore il primo gennaio 2013. «Per gli automobilisti onesti non cambierà proprio nulla - ricorda - perché le tariffe resteranno invariate. I "furbetti" verranno invece multati con sanzioni amministrative da 39 euro, come previsto dal codice della strada». Attualmente, invece, la sanzione per chi non paga il ticket è di 13 euro: «E se qualcuno non paga - ricorda Riccardi - è Asme a dover inviare fino a due raccomandate per sollecitare il saldo. Il rischio è di pagare 10 euro in raccomandate per incassarne 13».
Per il vicesindaco Claudio Ghislanzoni, responsabile delle partecipate e della polizia locale, non c'è alcun intento persecutorio. «Avvieremo una campagna informativa - dice - e nei primi giorni dell'anno metteremo degli avvisi anche sui parabrezza delle automobili». Il nuovo contratto, osserva piuttosto Ghislanzoni, consentirà finalmente di uniformare tutti i parcheggi: «Il sistema attuale è in vigore da diversi anni. Ma è un sistema anomalo».
Chi parcheggia tra le strisce bianche senza disco orario, infatti, è già sanzionato dalla polizia locale secondo il codice della strada; chi commette infrazioni nelle strisce blu, invece, paga una multa ridotta ad Asme

s.ferrari

© riproduzione riservata