Mercoledì 19 Dicembre 2012

Spetta alla Lombardia
il record di ultracentenari

La Lombardia è la regione in cui risiede il maggior numero di ultracentenari. Sono 2391, il 10,2% del totale italiano. E' uno dei tanti dati definitivi dell'ultimo censimento Istat. I residenti in Italia sono 59.433.744, con un incremento del 4,3% rispetto al 2011. L'incremento è docuto solo agli stranieri: in dieci anni sono aumentati di 2.694.256, mentre gli italiani sono diminuiti di 250mila unità.

I cittadini stranieri risultano in crescita in tutte le regioni, mentre gli italiani diminuiscono nel Mezzogiorno, oltre che in Piemonte, Liguria e Friuli-Venezia Giulia. I cittadini italiani aumentano nel 43,2% dei comuni e diminuiscono nel restante 56,8%. Dall'ultimo censimento i maggiori incrementi di popolazione si registrano nelle regioni del Centro-Nord specie in Trentino Emila Romagna, Lazio, Lombardia e Veneto. Le perdite maggiori di popolazione in Molise, Basilicata e Calabria.

Nel corso dell'ultimo decennio la popolazione straniera è triplicata passando da 1.334.889 a 4.029.145, con una crescita del 201,8%. Due stranieri su tre risiedono al Nord.

m.romano

© riproduzione riservata

Tags