Giovedì 27 Dicembre 2012

Como, giovane al volante
con patente sospesa: revocata

COMO L'altra sera, intorno alle 21.30, nel transitare in via Antelami a Tavernola, una pattuglia della polizia di frontiera ha incrociato una Volvo V70 con targa bulgara, con a bordo due giovani, che alla vista della polizia ha accelerato improvvisamente tentando di allontanarsi ma poi raggiunta e fermata nel parcheggio tra via Polano e via Trau.

A bordo del veicolo sospetto c'erano due cittadini romeni di 22 e 24 anni con alcuni precedenti a carico ed emergeva come a carico del 22enne conducente gravasse una sospensione della patente emessa disposta dalla Prefettura di Como sino al prossimo febbraio in quanto il giovane, neopatentato, aveva commesso un sorpasso vietato. La sospensione era però soggetta ad alcune deroghe orarie che gli consentivano di guidare durante le ore diurne per andare a lavorare.

Poiché era autorizzato a guidare soltanto dalle 9 alle 12, il giovane si è preso una stangata. La polizia lo ha sanzionato infatti per circolazione abusiva durante il periodo di sospensione, che prevede una sanzione da  1.886 euro a 7.546 euro (stabilito dalla Prefettura), la revoca della patente e il fermo amministrativo del veicolo per 90 giorni.

e.frigerio

© riproduzione riservata