Martedì 01 Gennaio 2013

Mariano, due ragazzi
ricoverati per l'alcol

MARIANO - Doppio intervento della Croce bianca marianese nella notte di Capodanno per soccorrere due ragazzi vittime di intossicazione etilica.

Il primo ad avere alzato troppo il gomito fino a sentirsi seriamente male è stato un ragazzo di sedici anni: la chiamata con la richiesta di soccorso è arrivata un minuto prima dello scoccare della mezzanotte da via Sant'Ambrogio.

L'adolescente è stato subito trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale di Cantù. Stessa sorte è toccata, ma si era già nell'anno nuovo, a un diciottenne che ha accusato un malore, sempre per intossicazione etilica, in via Fratelli Cervi. Era l'1,35 e anche in questo caso un mezzo della Croce bianca l'ha trasportato all'ospedale Sant'Antonio Abate.

p.batte

© riproduzione riservata