Lunedì 07 Gennaio 2013

L'addio dei Pooh a Negrini
Una folla di fan a Assago

ASSAGO Giornata di forti emozioni al Teatro Luna di Assago dove è stata allestita la camera ardente per tributare l'estremo saluto a Valerio Negrini, fondatore e paroliere dei più grandi successi dei Pooh.
Una coda ininterrotta di fan si è recata già dal mattino ad Assago, ancora incredula per la improvvisa scomparsa, avvenuta giovedì in seguito a un infarto.
E per la mesta occasione i Pooh si sono ritrovati insieme. Con Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian c'era anche Stefano D'Orazio, che ha lasciato il gruppo qualche tempo fa, ma che aveva sostituito alla batteria proprio Negrini.
Momenti di forte commozione si sono avuti quando i quattro musicisti si sono stretti alla moglie di Negrini, Paola e alle figlie. Per l'intera giornata a fare da sottofondo i brani che hanno reso famosi i Pooh e ai quali Negrini ha dato un suo forte contributo personale. I funerali invece si sono svolti in forma strettamente privata.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags