Martedì 08 Gennaio 2013

Una webcam
sulle Grigne

Una novità per tutti gli appassionati di montagna e alpinismo ma non solo. Un obiettivo sulla vetta delle Grigne che punta le Prealpi Lombarde, lasciando in primo piano la Grignetta, e poi più giù con una splendida panoramica sulla pianura padana lombarda, con in primo piano la Brianza e Milano. 

È questa l'idea di 3bmeteo, leader in Italia per le previsioni del tempo, che ha installato sulla vetta del «Grignone», a 2.400 metri, una webcam, collegata 24 ore su 24. Un occhio attento alle montagne e al cielo che le sovrasta e che sfrutta il panorama unico e incredibilmente vasto del famoso Rifugio Brioschi, il più amato dagli italiani, da quanto risulta da una recente indagine di una rivista del settore.

L'obiettivo consente la vista di un tratto del Lago di Lecco, di una vasta porzione della Pianura Padana, e dell'adiacente Resegone, reso famoso dal Manzoni con i «Promessi sposi». Posizionata in un punto strategico delle Prealpi Lombarde, la webcam di 3bmeteo riprende e trasmette giorno e notte immagini in esclusiva visibili sul portale www.3bmeteo.com e sul sito del Rifugio Brioschi, consentendo ad appassionati e non, di verificare in diretta le condizioni del meteo sul territorio, fino a Milano, ben visibile nelle ore notturne.

Le immagini vengono aggiornate ogni 5 minuti circa, avendo così la possibilità di informarsi in modo tempestivo su eventuali fenomeni improvvisi o semplicemente programmare escursioni, gite e camminate e godersi un panorama mozzafiato anche via web!

Sul portale 3bmeteo l'area dedicata alle webcam della regione Lombardia ed in particolare a quella della Grigna mostra le immagini affiancate dalle condizioni meteo della giornata, con tutti i principali parametri. Inoltre è possibile per gli utenti segnalare una Webcam da aggiungere al database. Poco lontano dal nuovo occhio meteorologico il Rifugio Brioschi, particolarissimo e molto amato dagli appassionati.

La webcam è una Mobotix Night&Day con una risoluzione di 3 Megapixel, sulla quale sono montati due obiettivi grandangolari con un'ampiezza orizzontale di 90°. Un obiettivo viene utilizzato per la visione diurna, l'altro, in grado rilevare le onde elettromagnetiche emesse nell'infrarosso, viene invece utilizzato per la visione notturna ed è in grado di offrire delle immagini in bianco e nero nitide e suggestive.

La webcam punta a Sud, verso la Grignetta e la Valcava. Nelle giornate limpide si vede Milano e di notte si potranno cogliere tutte le luci che vengono dalla pianura grazie al sensore a infrarossi. Uno spettacolo finora riservato solo a pochi. È la prima che viene installata in questa zona.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags