Giovedì 17 Gennaio 2013

Cantù, rito della benedizione
Attese almeno tremila auto

CANTU' La benedizione delle automobili - che vale più di qualsiasi assicurazione - le messe e i piatti fumanti che corrono su tavolate affollate. Gli ingredienti consueti ci sono tutti per la festa di Sant'Antonio Abate. Il salone accanto alla chiesetta ha già aperto i battenti e qui si continuerà a servire cassoeula e trippa a pranzo e cena fino a domani, il giorno della ricorrenza. Per permettere lo svolgimento della cerimonia della benedizione - oggi, appunto, dalle 15 alle 19 - fino alla fine della manifestazione verrà istituito il senso unico a scendere su via Daverio (tratto da via Murazzo alla rotatoria di via Grandi-via Mazzini). I veicoli provenienti dalle vie e strade laterali avranno l'obbligo di proseguire la marcia con direzione periferia. Si tratta di una tradizione antica ma ancora oggi molto sentita tra i canturini.


Sono previste messe, nella chiesetta, alle 8, alle 10.30, alle 18 - con la presenza della corale di San Teodoro - e alle 20.30. In serata, nel salone adiacente, dopo la cena il tradizionale falò, i fuochi d'artificio, il concerto della banda La Cattolica.

e.marletta

© riproduzione riservata