Mercoledì 23 Gennaio 2013

Cantù, i pendolari chiedono
biglietti low cost per Asnago

CANTU' - La momentanea soppressione per lavori in corso di alcuni posti auto attorno alla stazione ferroviaria di Cantù Asnago ha spinto i pendolari ad aguzzare l'ingegno e a proporre ad Asf un'iniziativa per incentivare l'utilizzo delle linea urbana 3 che conduce in centro ma che non viene sfruttata perché costa 1,25 euro per ogni tratta.

"Se si portasse il biglietto a 60 centesimi - spiega Attilio Gerosa- portavoce del Comitato pendolari - si incentiverebbero le persone ad utilizzare il bus, altrimenti non sarebbe conveniente". Ma Asf replica che questa strada non è praticabile: l'unica riduzione possibile è quella prevista dagli abbonamenti.

Tutti i dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata