Giovedì 31 Gennaio 2013

Proiettile di artiglieria
nel cantiere Pedemontana

LOMAZZO Mercoledì pomeriggio gli operai impegnati nella costruzione della Pedemontana a Lomazzo, nella zona ora disboscata di Via Leonardo da Vinci, scavando hanno rinvenuto, ad oltre un metro di profondità, un colpo d'artiglieria da 90 della II Guerra Mondiale, lungo circa trenta centimetri, ancora inesploso.

Gli operai hanno chiamato i carabinieri di Cantù, i quali hanno constatato che effettivamente il colpo d'artiglieria non era ancora esploso. Vista la posizione del cantiere, lontano dalle case, i carabinieri hanno fatto alzare una montagnetta di terra intorno al colpo e l'hanno transennato. La Prefettura ha contattato gli artificieri dell'Esercito Italiano, che arriveranno a far esplodere l'ordigno.

m.butti

© riproduzione riservata