Giovedì 31 Gennaio 2013

Arrestato ragazzino spacciatore
Estorceva denaro ai coetanei

TURATE I carabinieri di Turate hanno arrestato un minorenne di origine marocchine, residente a Rovellasca, accusato di essere un spacciatore di droga e di aver estorto delle somme di denaro da altri minorenni della bassa comasca. 

Le indagini hanno accertato che il giovane marocchino ha anche più volte preteso da alcuni giovani studenti che questi gli "regalassero" del denaro, somme da circa 100 euro a volta. Se i giovani studenti si rifiutavano, il marocchino li picchiava violentemente, fino ad ottenere quanto richiesto.

Il servizio su La Provincia in edicola venerdì 1 febbraio

e.marletta

© riproduzione riservata