Domenica 17 Marzo 2013

Riva: «Con Brianza Imprese
troviamo soluzioni insieme»

CANTÙ Tempo di unirsi, confrontarsi tra imprenditori - piccoli e grandi - e far nascere idee nuove.

Ne è convinto Maurizio Riva, titolare della "Riva1920" con i fratelli, è stato inondato di messaggi dopo aver lanciato il Filo diretto dal sito dell'azienda. Molti di preoccupazione e disperazione. Di chi non sa come cominciare ad affrontare il mondo del lavoro, di chi si sente costretto a uscirne.

Una molla per decidere di lanciareappunto  "Brianza Imprese", un'associazione di impresa, apartitica e senza formalismi, ma che possa parlare a tutti, per costruire un confronto e far uscire idee costruttive.

«Sono stato presidente di Qualità Cantù, ho fondato Milano Style e ho avuto altre esperienze di aggregazione, come Ground Zero in cui abbiamo unito le aziende lombarde con la Regione per aiutare i figli dei vigili del fuoco morti a New York - osserva Riva - O altre forme ancora. Penso alla nostra Italia, ai nostri figli e soprattutto ai nipoti. Di questo passo - mi sono chiesto - che cosa lasciamo per loro. Non si può più stare alla finestra ad aspettare. Per questo lanciamo un'associazione di impresa, in cui ci si possa incontrare, confrontare, trovare idee comuni. Raccogliamo adesioni a brianza.imprese@gmail.com».

L'idea è di partire prestissimo con i primi incontri. E dare una speranza, soprattutto ai giovani.

OGGI L'INTERVISTA COMPLETA SUL GIORNALE

m.lualdi

© riproduzione riservata