Lunedì 25 Marzo 2013

Rapina in Posta da 45mila euro
Due persone vanno a processo

OLGIATE COMASCO Qualche volta li prendono. E qualche volta li processano pure. Manca solo una sentenza - di condanna o di assoluzione, chéfino a prova contraria son tutti innocenti - a chiudere il cerchio attorno alla rapina che il 25 febbraio del 2012 fruttò a tre malviventi 45mila euro tra contanti e valori bollati, alle poste di Turate.
La Procura della Repubblica di Como ha chiuso la fase preliminare dell'inchiesta, e si prepara a chiedere il rinvio a giudizio per due imputati. Un uomo di 36 anni, originario di Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria ma residente a Sarre, in Val d'Aosta, e un 35enne, lui pure originario di Melito di Porto San Salvo, dove risulta tuttora residente. Ci sono prove, secondo la Procura sufficienti per portarli davanti al tribunale.

Il servizio su La Provincia in edicola lunedì 25 marzo

e.marletta

© riproduzione riservata