Martedì 26 Marzo 2013

I Momix a Lugano
con Alchemy

LUGANO L'inesauribile Moses Pendleton, creatore e direttore dello spettacolo, presenterà stasera e domani (martedì 26 e mercoledì 27 marzo), alle 20.30 (biglietti a 80 e 58 franchi, info 004191-923.31.20), al Palazzo dei Congressi di Lugano, la nuova creazione per i magnifici "Momix": "Alchemy", promossa da "LuganoinScena".
Tratta dell'arte dell'alchimia e dell'alchimia dell'arte. E' uno spettacolo multimediale realizzato dai suoi superbi ballerini, un lavoro pieno di fantasia, ironia, bellezza e mistero.
Miscelando le sostanze base nei loro alambicchi e nelle loro fornaci, gli antichi cercavano l'elisir di lunga vita o la formula dell'oro. Proprio così Pendleton, come in "Bothanica" ci trasportava in un viaggio surreale attraverso le stagioni dell'anno, in "Alchemy" ci svela i segreti dei quattro elementi primordiali - terra, aria, fuoco, acqua - per creare uno spettacolo che sprigiona arcane suggestioni e ci attira in una dimensione surreale.
"Alchemy" non è altro che una favola moderna, che merita di essere vista. Coreografia di Moses Pendleton. Codirettore Cynthia Quinn. Disegno luci: Michael Korsch. Disegno costumi Phoebe Katzin, Moses Pendleton e Cynthia Quinn. Realizzazione costumi di Phoebe Katzin assistita da Beryl Taylor, Linda Durovcova e Mimberley Lombard. Proiezione video e collage musicale Moses Pendleton.
 Interpreti Tsarra Bequette, Jennifer Chicheportiche, Catherine Jaeger, Rebecca Rasmussen, Evelyn Toh, Arron Canfield, Eduardo Fernandez, Vincent Harris, Steven Marshal e Ryan Taylor. Direttore tecnico Gianni Melis. Direttore del palcoscenico Fabrizio Pezzotti. Il programma è suddiviso in due parti, "Quest for FireWater" e "Led into Gold". Musiche di Ennio Morricone.
Alberto Cima

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags