Giovedì 04 Aprile 2013

Zambrotta studia da mister
E dice arrivederci a Orsenigo

COMO Non si vede da un po' a Orsenigo, più o meno un paio di mesi. Gianluca Zambrotta, presidente onorario del Como, è stato per tutto l'inverno un ospite d'onore sul campo di allenamento di Orsenigo.

In tutto e per tutto aggregato alla prima squadra nel lavoro quotidiano sul campo, al punto che più di un tifoso ne aveva invocato l'impiego anche durante le partite. Zambrotta aspettava in realtà, e non ne aveva mai fatto mistero, la possibilità di misurarsi su campi lontani dall'Italia: l'idea era quella di cercare una destinazione straniera, Stati Uniti, Brasile.

Non è andata così, e Gianluca ha proseguito ad allenarsi con il Como fino a poche settimane fa, tenendo pronto il fisico, ma molto concentrata la mente su quello che è un progetto altrettanto importante, se non anche più importante. Fare l'allenatore. Zambrotta è nel folto gruppo di ex giocatori che sta frequentando il Master del settore tecnico della Figc per "diplomarsi" allenatore di Prima categoria. Cioè, abilitato ad allenare a qualsiasi livello, serie A compresa.

e.ceriani

© riproduzione riservata