Martedì 23 Aprile 2013

Telefono ko per un fulmine
Isolata la protezione civile

CANTU' Una telefonata allunga l'emergenza. In questo caso, la colpa è del destino, per un fulmine che, come è stato ricostruito, ha avuto il potere di far saltare un telefono.
Sfortuna ha voluto che la linea non fosse quella di un privato qualsiasi, ma della protezione civile di Cantù. I volontari, in mancanza di un intervento sollecitato più e più volte al gestore, atteso ormai da quattro giorni, hanno usato l'astuzia. Hanno pubblicato il numero del cellulare di servizio sul proprio profilo Facebook.
In queste ore sulla bacheca virtuale della protezione civile di Cantù è comparso un messaggio. «Dopo il temporale di venerdì sera - si legge - la linea telefonica della nostra sede gestita da Fastweb (031.720397, ndr) non funziona più. Inutile in questi giorni ogni tentativo di far intervenire il servizio assistenza tramite il numero verde, un servizio veramente penoso. Chi vuole contattarci può utilizzare il numero 329 21 03 863».

e.marletta

© riproduzione riservata