Mercoledì 24 Aprile 2013

Strade pericolose
Incidenti e infortuni

Colpa delle strade o della disattenzione ai dettami del codice della strada. Queste potrebbero essere le cause di una serie di incidenti e infortuni che hanno caratterizato la notte e il primo mattino in provincia di Como.
Paura per un infortunio in strada accaduto a un uomo di 34 anni, poco prima dell'una di notte, a Rovello Porro. Il primo allarme parlava di persona in pericolo di vita, anche se poi la situazione si è normalizzata con il ricovero in ospedale. Sconosciute, al momento, le cause dell'infortunio.  Sul posto i carabinieri di Cantù e la Croce azzurra di Rovellasca.

Due feriti invece alle 7,30 per una caduta dalla moto a Buccinigo di Erba in via Como all'altezza del civico 19. I feriti, due uomini, non sono in gravi condizioni ma sono stati ricoverati in ospedale. La dinamica è ancora in fase di ricostruzione. Anche in questo caso sono intervenuti i carabinieri e il lario Soccorso di Erba.

Scontro fra due vetture, invece, sulla statale Briantea a Tavernerio attorno alle 8,43. Una persona è rimasta ferita ma non sarebbe in gravi condizioni. Sul posto l'ambulanza della Croce Azzurra di Como.

Tutti i soccorsi sono stati coordinati dal 118.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags