Sabato 18 Maggio 2013

Alzate, cascina diroccata
Artista protesta in piazza

ALZATE BRIANZA Pietà per Fabbrica Durini, dove parte di una cascina pericolante, in queste ore, è stata fatta crollare per permettere la riapertura della provinciale tra Canzo e Anzano. Anzi: "La Pietà".
Il tributo a Michelangelo è una copia della scultura con la Madonna e in braccio il Cristo, deposto dalla Croce, con un colore vicino all'arancione che cinge i cantieri di ristrutturazione. Maria, esposta in forma d'arte davanti alle cascine diroccate, ha sugli occhi una benda particolare: il nastro bianco e rosso dei lavori in corso. Questa sera, alle 20.30, nel parcheggio ai piedi del castello, vicino all'oratorio, è intenzionato a presentarsi Renato Evaristo Perego, scultore e promotore della Madonna Bendata, stanco di vedere il borgo abbandonato a se stesso nella frazione di Alzate.

Il servizio su La Provincia in edicola sabato 18 maggio

e.marletta

© riproduzione riservata