Sabato 18 Maggio 2013

Curioni e la tv ad Arosio
Tra quadri e Facchinetti

AROSIOLuca Curioni torna a far parlare di sé. E lo fa con la sua arte. Dopo la breve esperienza su RaiDue oggi e domani presenta le proprie opere in una collettiva in via Volta 24 ad Arosio, nei locali di Spinelli A&G.

Luca, grafico di Arosio con la passione dell'arte e della pittura, porterà in esposizione dieci opere e così faranno gli altri due giovani artisti: Marco Minotti e Giulio Zanet, che saranno presenti per l'evento "Walk around and look art". «L'evento creato dalla carughese Martina Corbetta vuole portare l'arte in posti inaspettati, sottolineando e mettendo in rilievo il concetto "del saper fare" che tanto si trova sul nostro territorio e che non deve andare perso» dice Curioni.

E nell'evento del weekend Luca presenterà in anteprima assoluta il quadro iniziato durante la trasmissione "RaiBoh", condotta dal marianese Francesco Facchinetti, che poi però non era mai andata in onda: quadro dalle dimensioni di 2,20x4 metri sul tema del suo personale pensiero psicologico. «Per me il mezzo televisivo è lo specchio della società, tutti l'accusano di essere responsabile di qualcosa ma tutti passano ore intere a guardarne i programmi. Ad Arosio presenterò la mia tela che esprime proprio questo concetto».

All'inaugurazione è data per certa la presenza di Francesco Facchinetti e di alcuni autori Rai. L'esposizione inaugura oggi alle 18.30 e resterà aperta fino alle 23, domani invece osserverà i seguenti orari: 10.30-12.30; 15-19.30.

e.romano

© riproduzione riservata