Sabato 18 Maggio 2013

Appiano, l'ascensore non va
Alunno sale in aula a braccia

APPIANO GENTILE - Ascensore bloccato alla scuola elementare. Da circa una settimana è "al buio" e quindi inutilizzabile.

«Non si accende la luce all'interno, per cui una volta chiusa la porta si resta nella completa oscurità - spiega il vicesindaco Luigi Caldi - Per ragioni di sicurezza, ne abbiamo interdetto l'uso finché non sarà ripristinata l'illuminazione interna».

Il disservizio è emerso in questi giorni per la presenza a scuola di un alunno con le stampelle a causa di un infortunio, che avrebbe avuto bisogno dell'ascensore per raggiungere l'aula al primo piano. Essendo fuori uso l'elevatore, è stato accompagnato in classe con una "scaletta" umana.

«Per rimetterlo in funzione occorrono chiavi particolari, per svitare il porta-lampade, che abbiamo procurato; entro l'inizio della prossima settimana manderemo un elettricista a sistemare la luce. Non è un guasto, per cui non è necessario l'intervento della ditta incaricata della manutenzione, in scadenza d'appalto».

Nell'attesa che torni la luce, l'ascensore è ko. Già di norma è chiuso, «quando serve, si chiede la chiave al personale non docente - conferma Caldi - Precauzione per evitare che i bambini vadano su e giù».
Verso una positiva soluzione anche il contenzioso avviato nel 2011 dal Comune contro l'impresa costruttrice (Zurigo costruzioni) della scuola elementare che, benché in funzione da cinque anni, soffre di problemi legati a carenze esecutive e progettuali.

r.caimi

© riproduzione riservata