Lunedì 20 Maggio 2013

C'è il film di Andò
ai Lunedì del Gloria

COMO È vero che la realtà talvolta supera la fantasia del grande schermo, ma neppure la nascita di un inaudito Governo di sinistrra, centro e destra supera l'idea di "Viva la libertà" di Roberto Andò, il film in programma stasera (lunedì 20 maggio) alle 21 allo Spazio Gloria di via Varesina 72 per la rassegna "I lunedì del cinema" (biglietti a 7 euro). Protagonista un doppio Toni Servillo: interpreta il segretario del più grande partito di opposizione, in crisi esistenziale prima che politica. Si crede necessario e insostituibile, e qui la storia potrebbe essere quella di un qualsiasi politico mostrano (e non solo). Decide di sottrarsi ai suoi doveri facendosi sostituire, seppure brevemente, dal fratello matto: una soluzione antica per una commedia nuova, accostabile, per certi versi, alla contemporanea "Benvenuto presidente". Ebbene, se la cara vecchia commedia all'italiana aveva un merito era quello castigare il malcostume irridendolo. E se c'è un messaggio che questi film vogliono trasmettere, in un momento così delicato per il Paese, pare proprio essere indirizzato alla classe politica. Quel messaggio dice "chiunque meglio di voi". Forse è eccessivo, ma spinge a più di una riflessione.
A. Bru.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags