Martedì 21 Maggio 2013

«Non ho pagato l'Imu
Altrimenti chiudevo»

ERBA «L'anno scorso, per tenere aperta l'azienda, non ho pagato i 4mila euro che dovevo di Imu - confessa Mario Gualco, un'officina di meccanica a Erba con 5 dipendenti - E ancora non so quanto dovrò pagare di multa e se, effettivamente, questi soldi dovrò sborsarli o meno».

Né si è fermato qua. «Mi chiede se a giugno riuscirò a pagare la nuova rata Imu? Lo domandi al direttore della mia banca» risponde. La scadenza del 16 giugno si avvicina e l'apprensione tra gli imprenditori comaschi, alle prese con il pagamento della rata Imu sui beni strumentali, si fa sempre più tangibile.
Puntualizza ancora: «Peccato, però che a me sia arrivata subito la multa. E ora nemmeno il mio commercialista sa come districarsi. Quanto a me - continua - tra incertezze, penali e nuove tasse, faccio sempre più fatica a sbrigare il mio lavoro e dar vita a qualsiasi progetto».

SUL GIORNALE DI OGGI L'INTERVISTA

m.lualdi

© riproduzione riservata