Mercoledì 22 Maggio 2013

La Pragma contro i morosi
Acqua con il contagocce

MARIANO La crisi economica picchia sempre più duro sui bilanci familiari e delle aziende del Marianese. La conferma arriva anche dalle bollette dell'acqua non pagate.

La Pragma, la società che gestisce il servizio idrico, ha deciso di prendere provvedimenti. A desso chi non rispetta le scadenze, dopo i solleciti, si vedrà ridurre drasticamente la portata dell'acqua. Sia chiaro: Pragma non chiuderà i rubinetti a nessuno, ma dagli impianti uscirà solo la quantità sufficiente per cucinare.

Dai conti fatti negli uffici della sede di via dei Cipressi, risulta che a oggi ci siano 76 debitori di bollette inferiori a 5 mila euro: di questi, 24 sono utenze aziendali, 46 di cittadini italiani e solo 6 di residenti stranieri.

e.romano

© riproduzione riservata