Sabato 25 Maggio 2013

Caos sulla Regina
Ci sono i soldi per i movieri

OSSUCCIO I soldi per pagare i movieri ci sono e dall'entrante settimana l'Anas, beneficiaria del contributo regionale di 24 mila euro, sarà tenuta a fronteggiare le emergenze sulla statale Regina. La promessa formulata dall'assessore regionale ai trasporti Maurizio Del Tenno sullo stanziamento di 24 mila euro per il finanziamento dell'intervento nell'attesa che il 15 giugno venga riaperta una delle canne della galleria sulla Lecco-Colico, è stata mantenuta.

La conferma arriva dal consigliere regionale Dario Bianchi,a giunta del Pirellone ha formalizzato la delibera e i flussi di traffico dovrebbero essere regolamentati, sulle nostre sponde del lago.
«Gli uomini dotati di ricetrasmittenti – dice – saranno incaricati di garantire sicurezza agli automobilisti, accettabili condizioni di vita ai residenti e fruibilità delle strettoie di Colonno, Sala Comacina e Ossuccio» .«Un occhio particoloare - prosegue il consigliere regionaleBianchi - sarà rivolto anche alla curva a gomito di Argegno dove da un paio di giorni si verificano interruzioni al passaggio di mezzi pesanti».

I movieri disposti dall'Anas per quanto riguarda l'impegno pratico dovrebbero essere coordinati dalla polizia locale della Tremezzina sulla base di turni al mattino e pomeriggio. «Da lunedì – sostiene il comandante della polizia locale Massimo Castelli dovrebbe essere attivato anche il semaforo comandato da un sensore volumetrico da collocare a Spurano onde prevenire l'intasamento nella successiva strettoia mentre nelle notti successive dovrebbero essere completati i lavori di riasfaltatura nel territorio di Ossuccio dove la carreggiata è dissestata per le buche. L'intervento di scarificazione è stato completato».

f.angelini

© riproduzione riservata