Martedì 28 Maggio 2013

Il teatro poetico
di Orizzonti Inclinati

COMO Sarà la forza provocatoria del teatro futurista ad inaugurare, venerdì 31 maggio, alle 21, all'Associazione Carducci, in via Cavallotti, a Como, la quinta rassegna di teatro poetico "Nivul e Sogn" organizzata dall'Associazione artistica Orizzonti Inclinati, con patrocinio di Regione, Provincia e Comune di Como. In omaggio alla mostra dedicata a Sant'Elia,  ma anche come inno di speranza per il superamento di una fase difficile delle politiche culturali, il tema della rassegna 2013 è "Canto libero per una città nuova".  Il primo incontro si intitolerà, con riferimento a Aldo Palazzeschi "E lasciatemi divertire. Teatro e...visioni futuriste" ( biglietti a 7 euro. Info e prenotazioni: 031/526079 e  377.4051152  ma anche  www.teatroarte.it www.omicronteatro.it). Il testo e la regia sono di Miriana Ronchetti e Luca Spinelli. Ronchetti ha pensato al Futurismo che, pur con toni polemici e virulenti, innescò un processo di avanguardie contro la cultura tradizionale. In particolare,  il teatro era uno dei "fronti" di attività di questi artisti. Lo spettacolo di venerdì prevede recitazione ma anche la presenza  della installazione mobile "Innalziamoci". È un omaggio a Sant'Elia, realizzato a cura di Pietro Introzzi. Viene presentata come una performance vivente, in cui degli attori creano una scenografia in trasformazione. Il riferimento visivo sarà alle avveniristiche architetture progettate da Sant'Elia. Quello di venerdì sarà solo l'inizio. L'11 giugno, alle 19.30, al Centro Civico di Camerlata, va in scena "Che confusione la Bauhaus! Ti racconto la fiaba dell'arte". Protagonisti saranno i bambini che raccontano ai grandi l'arte del '900. Il 21 giugno poi, alle 21.30, nello stesso luogo, ecco "Artisti del '900 a teatro" con Luca Spinelli, Katia Trinca Colonel e Miriana Ronchetti. La serata prevede proiezioni di video, musica classica, danza, recitazione, cinema e altro. Il 29 giugno, alle 20.30, allo Spazio Gloria del circolo Arci Xanadù, in scena "Il Mago di Oz" adattato teatralmente da Miriana Ronchetti.
Sara Cerrato

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Tags