Giovedì 30 Maggio 2013

Gioielli della nautica
alle «Due Torri»

Sono arrivate nella notte di martedì, perché nonostante la silhouette slanciata bisogna maneggiarle con molta cura. Stiamo parlando del Cranchi Panama 24 - il nuovissimo esemplare presentato solo l'anno scorso a Cannes -, della Riva Lancetta - esemplare unico al mondo - e della mitica Riva Aquarama Special, completamente restaurata e originale in tutte le sue parti.

Tre gioielli dell'acqua usciti da due cantieri illustri che hanno fatto la storia e l'eccellenza della nautica italiana ed internazionale, in mostra al centro commerciale Le Due Torri di Stezzano, grazie alla collaborazione col progetto 10x10 dei Cantieri del Lago d'Iseo Bellini. Saranno in scena, ufficialmente, dal 30 maggio al 9 giugno.

Un'iniziativa unica, per la prima volta a livello nazionale, infatti, delle imbarcazioni così importanti si mostrano alla grande massa: «Abbiamo voluto aderire al progetto 10x10 - ha affermato Battista Bellini, responsabile amministrazione, finanza e controllo dei Cantieri Bellini - per far conoscere tutta la bellezza che questi esemplari sono in grado di esprimere alla clientela de Le Due Torri».

«I clienti del centro commerciale, infatti, rappresentano un target molto variegato che accoglie anche una fascia business difficilmente riscontrabile in altre strutture di questo tipo. Siamo da circa due mesi museo ufficiale Riva e riteniamo giusto far conoscere al grande pubblico tutte le peculiarità e le emozioni che queste meravigliose barche sono in grado di trasmettere».

A far splendere i gioielli del mare ci penserà un'altra azienda che parteciperà al progetto 10x10: si tratta di Essenzialed, che fornirà il proprio know-how per creare un'illuminazione ad hoc dedicata alle tre barche. Un'anticipazione di ciò che verrà messo in mostra nella dieci giorni di luglio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata