Martedì 24 Febbraio 2009

Dodici alloggi di lusso
nel paese di Clooney

LAGLIO Sarà uno degli interventi sulle rive del lago sul quale verranno puntati tanti sguardi. Dopo gli ecomostri che a poca distanza da Laglio hanno irrimediabilmente ferito il Lario, ci si attende qualcosa di diverso. Così, in consiglio comunale, tutti, maggioranza e opposizione, sono stati d’accordo sull’adozione del piano integrato di intervento nella ex base nautica di Torriggia, un’operazione immobiliare fatta da privati  - l’immobiliare Abitare il lago srl - con investimento di oltre sei milioni di euro che salgono a quasi quindici se si tiene conto degli oneri per l’acquisto degli immobili, comprendenti una casa attigua al cantiere e del milione che dovrà essere versato al comune per oneri e corrispettivi di standard pubblici. Ruggero Venelli dello studio di architettura Venelli-Kramer di Como, che ha elaborato il progetto di trasformazione dell’immobile fatiscente in un residence super lusso con dodici appartamenti più l’alloggio del custode, ha illustrato in aula le caratteristiche dell’investimento immobiliare che, a suo dire, a opera finita, grazie alle linee architettoniche, alla separazione dei due corpi di fabbricato, all’abbondante trapianto di verde e di fiori è destinato a assumere un basso impatto ambientale con abbellimento dello scosceso versante.

f.angelini

© riproduzione riservata