Domenica 15 Marzo 2009

Clandestino arrestato a Milano:
è la 24.a volta dal 1993

"Raffica di arresti di clandestini a Milano. Nelle ultime 48 ore sono stati fermati 6 irregolari: uno di loro, un marocchino di 32 anni, sorpreso a rubare in piazza Carrara, era stato fermato in precedenza 23 volte".
La precisazione arriva dal vice sindaco e assessore alla Sicurezza di Milano Riccardo De Corato che spiega che il clandestino marocchino, fermato dai vigili del comando di Zona 6 a seguito di controlli, è stato colto in flagranza di reato mentre rubava il carburante da un autocarro in sosta.
Arrestato e condotto a San Vittore, è emerso che l'uomo, da quando è arrivato in Italia, nel 1993, è stato fermato 23 volte per diversi reati e violazioni alla legge sull'immigrazione. Più precisamente: contrabbando di sigarette, detenzione di stupefacenti, furto, ricettazione, possesso di banconote false, possesso di arnesi da scasso, porto abusivo d'armi, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, guida senza patente, danneggiamento, falso.
"Mi chiedo - aggiunge De Corato - come sia possibile che questo clandestino che in 16 anni ha collezionato tutti quei reati sia ancora tranquillamente a Milano a rubare".

u.montin

© riproduzione riservata

Tags