Mercoledì 13 Maggio 2009

Maxi sequestro di costumi
Erano tutti contraffatti

Ennesimo clamoroso sequestro di merce contraffatta al valico di Ponte Chiasso, dove i funzionari del servizio antifrodi doganali e il personale della guardia di finanza, hanno bloccato un carico di oltre 26mila costumi da bagno in transito in direzione dell’Italia.
Il carico si trovava a bordo di un Tir in arrivo dal Nord Europa, che viaggiava con documentazione emessa dalla dogana belga di Sterpenich. I costumi, che per l’esattezza erano 26.328, erano contenuti all’interno di 468 casse, per un peso complessivo di 16 tonnellate. L’intero carico è stato sottoposto a una approfondita ispezione, che ha consentito di accertarne la contraffazione del marchio «Lycra».

p.berra

© riproduzione riservata