Giovedì 14 Maggio 2009

La festa di "Cartolandia"
Tutti i premiati al Sociale

Un successo oltre le attese. Ieri mattina il teatro Sociale di Como ha fatto il pienone per la grande festa di Cartolandia, che ha visto protagonisti gli studenti delle scuole della provinciali Como. Studenti che nel corso dell’anno hanno partecipato al concorso indetto dalla nostra testata. A fare da filo conduttore il tema della pubblicità e della propaganda, da leggere con uno sguardo positivo trasformandola in un valido strumento per far conoscere le attività scolastiche e pubblicizzarle al meglio.
L’argomento ha raccolto un notevole interesse, e la dimostrazione c’è stata ieri con una serie di ovazioni e tifo da Maracanà per il nostro quotidiano e per il progetto Cartolandia. Le premiazioni sono state il momento clou della giornata. A fare gli onori di casa Giorgio Bardaglio, responsabile della cronaca cittadina e Claudio Calzana responsabile del progetto Cartolandia. Con loro il presentatore Max Pavan che ha intrattenuto gli scalpitanti ragazzini. Un grazie particolare è andato ai responsabili del teatro e ai vigili del fuoco che hanno gestito la marea di studenti al meglio. Dopo la premiazione è stata la volta dello spettacolo teatrale «Il grande gioco meraviglioso».
Ecco i premiati. Cominciamo con le scuole dell’infanzia che si sono contraddistinte per l’utilizzo di varie tecniche. La materna di Anzano del Parco, l’asilo Tremolada di Caslino D’Erba, la Sant’Elia di Como. La scuola di Pastorale familiare di Como, l’infanzia di Consiglio di Rumo, l’infanzia di Cremia, l’infanzia Arcobaleno di Fino Mornasco, l’asilo di Gera Lario, la Somaini di Lomazzo, la Vigoni di Menaggio, la Monsignor Leopardi di Menaggio, la Montemezzo, la Peglio, la scuola di Senna, la scuola dell’infanzia di Sorico, la Kramer di Tremezzo.
Per le elementari: Vercana, Anzano del Parco, la Bossi di Breccia-Como, la Caslino d’Erba, la Cermenate, la Lora di Como, la primaria Gobbi di Como, la Venini di Como, la Vacchi di Como, la scuola di Cucciago, quella di Dongo, l’Alessandro Volta di Faggeto Lario, la Gianni Rodari di Fino Mornasco, la Gera Lario, la Grandate, la San Giovanni Bosco di Guanzate, la scuola di Moltrasio e di Villa Guardia. La scuola media di Binago, la media di Cernobbio, la media Lora di Como, la media Leopardi di Como, il liceo scientifico Giovio di Como, la media don Milani di Como-Sagnino, la Marie Curie di San Fermo della Battaglia, la Senna Comasco, Prandoni di Torno, la Sant’Elia di Villa Guardia la media di Seregno, e Manuel Scagnelli di Cassina Rizzardi. I premi non ritirati saranno a disposizione in redazione dai prossimi giorni, e potranno essere ritirati dai responsabili delle scuole.

a.cavalcanti

© riproduzione riservata