Lunedì 25 Maggio 2009

Due giorni di dischi
alla fiera Vinilmania

C’è sempre qualcosa da scoprire, da imparare o da rileggere negli ShortCuts (gli eventi collaterali) di Vinilmania, la fiera internazionale del disco e del cd che sabato 16 e domenica 17 maggio taglia il traguardo della 68ª edizione e si svolge tre volte l’anno al Parco esposizioni di Novegro a Segrate, nelle vicinanze dell’aeroporto di Linate.

Ricca di appuntamenti anche questa tornata della rassegna, diretta da Guido Giazzi con il coordinamento artistico di Stefano Starace. Sabato spicca la presentazione, alle 11,30 da parte di Claudio Aloi, di «Prog 40», un’approfondita guida al progressive rock a cura di Maurizio Galia per i tipi delle Edizioni Applausi. Il volume, che tratta un argomento caro ai musicofili italiani - quel genere di rock piuttosto ricercato (ora barocco, ora sinfonico, ora contaminato dal jazz o dal folk,…) che era tanto in voga negli anni ’70 -, è introdotto da una prefazione di Aldo Tagliapietra delle Orme e riporta, in una veste grafica elegante, le immagini di oltre 2.200 copertine di dischi e di artisti.

Più tardi, alle 12,30, il cantautore Evasio Muraro presenterà il suo nuovo disco «Canzoni per uomini di latta» al quale hanno lavorato anche Fidel Fogaroli alle tastiere (proveniente dai bergamaschi Verdena) e Stefano Bertoli alla batteria (dal gruppo di un altro illustre bergamasco, il fiatista Gianluigi Trovesi).

Alle 14,30 un incontro imperdibile per i collezionisti di vinile, a cura del Fan club QueenItalia: Karim Navarrini e Claudio Di Tommaso, due tra i più autorevoli collezionisti di dischi della band di Freddie Mercury, si confronteranno sugli accorgimenti per conservare long playing e 45 giri, difendendoli da usura, polvere, noncuranza e altri fattori che nel tempo possono danneggiare i gioielli musicali di casa. Alessandro Cannarozzo, che farà da moderatore ed è webmaster della community italiana www.Queenitalia.it, ha organizzato all’interno di Vinilmania una Mostra sul collezionismo Queen.

Per domenica segnaliamo la presentazione, alle 13, del volume «Terra in bocca, gloria e sconfitta dei Giganti», curato da Odoardo Somellini e Brunetto Salvarani per la casa editrice Il Margine: racconta le vicende dell’album «Terra in bocca» che la storica band italiana I Giganti pubblicò nel 1971 come coraggioso atto d’accusa alla mafia siciliana in merito al controllo dell’acqua nell’isola. Un tema, questo del bene più prezioso del nostro pianeta, che è sempre d’attualità e che anche Ivano Fossati ha ripreso nel suo ultimo cd con la canzone «La guerra dell’acqua».

Orari e biglietti
I cancelli di Vinilmania saranno aperti sia sabato 16 che domenica 17 maggio dalle 10 alle 18. Il biglietto d’ingresso costa 9 euro. La zona è servita da ampi parcheggi a pagamento. Info e programma completo: http://www.vinilmaniaitalia.com/.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags