Lunedì 01 Giugno 2009

Abbattuto l'obelisco
E' la terza volta

LURAGO MARINONE - Abbattuto l’obelisco di piazza Roma. All’alba di domenica tre giovani del paese (ventenni), a bordo di una Citroen C2, hanno centrato il monumento. Il conducente – risultato positivo all’etilometro, tanto che gli è stata sospesa la patente – arrivava da piazza Roma diretto in via Concordia: all’incrocio è andato dritto, colpendo in pieno l’obelisco. Illesi il ragazzo alla guida (19 anni) e uno dei due passeggeri, mentre l’altro – dopo essere tornato a casa – è stato in seguito trasportato all’ospedale per accertamenti. Monumento ko: la colonna si è inclinata, il capitello è volato a venti metri di distanza dal punto d’impatto, la croce in ferro battuto è compromessa.  Una bravata che costerà cara: almeno 30-40 mila euro. Dopo aver resistito per oltre un secolo, l’obelisco negli ultimi sette anni ha subito ben tre abbattimenti: la prima volta un automobilista, abbagliato dal sole, lo lesionò. Cinque anni fa, un Tir lo distrusse. Ora è stato di nuovo demolito.

f.angelini

© riproduzione riservata

Tags