Rinviati i lavori
"salva" la funicolare

Il ministero concede una proroga per gli interventi di manutenzione delle cabine sull'impianto Como-Brunate che avrebbero determinato settimane di stop

Rinviati i lavori "salva" la funicolare
BRUNATE Per un anno ancora, chi utilizza la funicolare come unico mezzo di trasporto tra Como e Brunate può tirare un sospiro di sollievo, in quanto non subirà disagi. Il ministero dei Trasporti ha infatti concesso al Consorzio pubblici trasporti - società proprietaria dell’impianto - una proroga di un anno all’intervento di revisione o sostituzione delle cabine, che va effettuato per legge almeno ogni 20 anni, e che sarebbe stato in scadenza proprio questo mese. Gli altri interventi di manutenzione ordinaria però proseguono secondo una precisa tabella, sempre dettata dal ministero. Per non creare grossi disagi ai pendolari, il servizio di trasporto dei passeggeri verrà sospeso dalle 9 (l’ultima corsa è alle 8.30) fino alle 12 (ripresa del servizio) e dalle 14 (ultima corsa) alle 19 (ripresa del servizio). In sostituzione, così come avvenuto nelle precedenti occasioni, l’Atm - la società milanese che gestisce il trasporto dal 2005 - viene organizzato un servizio sostitutivo di autobus con partenze da Como e da Brunate ogni mezz’ora, dalle 9 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 18.30. I capolinea sono piazzale Pirotta a Brunate e piazza De Gasperi a Como; per i viaggiatori sono valide le tariffe e i documenti di viaggio della funicolare. Altra novità è che da oggi al 13 settembre la funicolare farà servizio fino a mezzanotte, con una tariffa promozionale, dopo le 20.30, di un euro e mezzo a fronte del biglietto corsa semplice di due euro e mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True