Martedì 09 Giugno 2009

Conoscere le piste ciclabili:
video e guida dalla Provincia

In Bergamasca ci sono circa 200 chilometri di piste ciclabili, che attirano un numero sempre più grande di appassionati. Ora la Provincia ha preparato un video e una guida per promuovere la bellezza di questi percorsi, utilizzabili sia a piedi che su due ruote.

L'iniziativa è dell’assessorato provinciale alla Cultura, al Turismo e allo Sport: sul sito internet www.turismo.provincia.bergamo.it si può vedere il video realizzato lungo i percorsi delle piste ciclabili, un itinerario affascinante tra la natura, paesaggi e panorami incantevoli.

«Invitiamo tutti gli appassionati – spiega l’assessore al Turismo e allo Sport, Tecla Rondi – a non perdere l’occasione di un’esperienza che porterà alla scoperta di luoghi particolari dove l’ambiente e la mano dell’uomo hanno prodotto un’alchimia di straordinario effetto, un caleidoscopio di colori, paesaggi ed architetture di sicura emozione».

Inoltre nei prossimi giorni sarà distribuito a Iat (uffici Informazioni e accoglienza turistica), Comuni e biblioteche una pubblicazione che promuovei quasi 200 chilometri di percorsi ciclabili che si sviluppano sul territorio provinciale.

«La doppia uscita del video e della guida alle piste ciclabili, due documenti di straorcdinaria bellezza e soprattutto di sicura utilità – spiega l’assessore Tecla Rondi – corona il lavoro degli ultimi mesi anche per quanto riguarda la segnaletica delle piste ciclabiliche favoriscono la fruizione naturalistica, artistica e anche enogastronomica del nostro territorio».

La guida, facile da consultare, in formato pratico e maneggevole, contiene una ricca documentazione fotografica e cartografica che mira alla valorizzazione del territorio interessato dalle ciclovie.

Ecco i quattro gli itinerari
1. la «Ciclovia Valle Seriana», di circa 32 chilometri, che si snoda lungo il territorio fluviale del Serio
2. la «Ciclovia Valle Brembana», di 38 chilometri, in gran parte ricavata entro il percorso dismesso della ferrovia
3. la «Ciclovia Laghi Nord», di 66 chilometri, inserita all’interno di una vasta area compresa fra le province di Bergamo, Brescia, Lecco e Milano
4. la «Ciclovia Laghi Sud», di circa 48 chilometri, con un percorso compreso fra il corso dell’Adda e del Naviglio Martesana.

r.clemente

© riproduzione riservata