Giovedì 25 Giugno 2009

La «Festa sull'aia»
a Mornico al Serio

Torna giovedì 25 giugno la «Festa sull’aia» di Mornico al Serio, con le tradizioni del mondo contadino, che si ispira al film «L’albero degli zoccoli». Durante la festa si faranno rivivere molti dei luoghi e delle usanze tipiche della vita contadina della Bassa bergamasca. La cascina castello del film è il centro della festa sull’aia, con l’allestimento di alcune stanze con mobili e oggetti originali del secolo scorso. Nell’aia del castello e sotto i porticati si potranno anche visitare una mostra fotografica di Cesare Morstabilini «L’alba del mondo è sempre un bambino» ed esposizioni di attrezzature, utensili per la rievocazione dei mestieri tipici della tradizione contadina, nonché un allevamento del baco da seta.

La novità di questa 29.ma edizione sarà la riproposizione della mietitura e trebbiatura con macchinari e personaggi d’altri tempi: sabato 27 giugno dalle 15, presso la Cascina Fornace Biasca si svolgerà la mietitura, mentre la domenica, dalle 15, sarà la volta della trebbiatura. Tutti i giorni da giovedì 25 giugno a domenica 5 luglio il programma delle serate si presenta ricco e variegato, con cucina e ostere” tipica: giovedì sera l’inizio della festa sarà accompagnato alle 21 dalla musica e ballo liscio con il duo Caffè liscio, venerdi alle 20.45 le folcloristiche musiche dei Berghem Baghet e a seguire il teatro di strada Nani rossi show. Sabato alle 15 la rievocazione della mietitura presso la cascina Fornace Biasca, mentre alle 21 la serata sarà allietata dall’orchestra Barry Band con tombolissima alle 22. Domenica cucina aperta anche per il pranzo alle 12.30 e dalle 15 la rievocazione della trebbiatura nel campo adiacente all’area feste, mentre alle 21 ballo liscio con l’orchestra Blue Moon. Lunedì spettacolo di burattini con Ferruccio Bonacina e martedì 30 serata di ballo latino americano con la scuola “Life Dance”.

Tutte le info su www.festaaia.it

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags