Lunedì 13 Luglio 2009

Boom di richieste:
scuolabus già pieno

CABIATEBoom di richieste per il trasporto scolastico organizzato da comune tanto che, a oggi, c’é chi rischia seriamente di rimanere a piedi.  Il problema non coinvolge i bambini della scuola materna (in municipio sono pervenute 40 richieste a fronte dei 43 posti disponibili), ma gli alunni delle elementari. «Con una distinzione – precisa l’assessore alla pubblica istruzione, Emilio Saldarini -: la lista di attesa si è creata solo per i viaggi di ritorno». In effetti le domande di accesso al servizio di trasporto scolastico che il comune eroga alle famiglie con un mezzo di proprietà, sono diverse nei numeri per quanto riguarda il tragitto di andata rispetto a quello del ritorno. L’accompagnamento a scuola al mattino è stato richiesto da  41 famiglie, mentre il ritorno da 50. Che fare allora? «Abbiamo analizzato i dati delle domande pervenute - dice ancora l’assessore - e abbiamo visto che sul ritorno ci sono sette richieste da parte di bambini non residenti in paese, ma che magari hanno chiesto il servizio perché hanno un parente che abita a Cabiate e quindi per loro il servizio sarebbe comodo. Ecco, forse a queste persone non riusciremo a dare una risposta positiva».

f.angelini

© riproduzione riservata