Lunedì 26 Ottobre 2009

Basket Cantù, avanti tutta
La squadra vola in classifica

Cantu' - Una vittoria sofferta contro Montegranaro (79-75) ma meritata, che lancia Cantù nelle gruppi delle grandi del campionato. Ma è troppo presto per esaltarsi, anche perché la classifica sembra condizionata da due fattori: chi ha già giocato con Siena (invincibile) e chi ha già affrontato Napoli, per ora squadra materasso.

Trinchieri ha commentato: <E' una vittoria molto importante perché ci fa andare avanti sul sentiero giusto dopo il successo di domenica contro Cremona. In questo campionato due affermazioni di fila sono oro. La squadra aspettava Leneun e Markoishvili, perché noi dobbiamo avere un contributo da tutti, visto che abbiamo un roster assemblato con raziocinio, ma più corto degli altri. Fino adesso Manu e Maarty avevano contribuito ad intermittenza, contro Montegranaro hanno fatto una partita di grande quantità. Avevo chiesto loro di riempire tutte le caselle dello scorer, loro lo hanno fatto e questo mi rende molto contento. Ora non dobbiamo fermarci, dobbiamo aggiungere qualcosa dal punto di vista della qualità>.

Il problema Lydeka
Il lituano si è infortunato dopo 3', botta ad un ginocchio. Lydeka sarà ora sottoposto ad una serie di esami medici.
Trinchieri spera di recuperarlo per la prossima trasferta di Pesaro. Sarà un'altra partita durissima per Cantù: la Scavolini, allenata dall'ex Luca Dalmonte, è ancora a zero punti in classifica. Unica consolazione per i tifosi pesaresi: la Scavolini ha perso con le tre squadre leader del campionato, Avellino, Siena e Treviso.

(Riccardo Bianchi)


RISULTATI TERZA GIORNATA

Ngc Cantù-Sigma Coatings Montegranaro 79-75
Montepaschi Siena-Banca Tercas Teramo  94-70
Benetton Treviso-Scavolini Spar Pesaro 86-84
Lottomatica Roma-Air Avellino 74-78
Virtus Bologna-Martos Napoli 76-62
Carife Ferrara-Vanoli Cremona 81-91
Pepsi Caserta-Armani Jeans Milano 104-100 dopo 2ts
Cimberio Varese-Angelico Biella 78-87

Classifica
Siena, Avellino e Treviso punti 6
Cantù,
Bologna, Biella e Caserta 4
Teramo, Varese, Roma, Montegranaro, Milano, Ferrara e Cremona 2
Pesaro 0
Napoli -2
  
Prossimo turno (1/11, ore 18.15)
Napoli-Caserta (31/10, ore 20)
Milano-Siena
Biella-Cremona
Teramo-Bologna (ore 12)
Pesaro-Cantù
Ferrara-Roma
Avellino-Treviso
Montegranaro-Varese

r.bianchi

© riproduzione riservata

Tags