Lunedì 02 Novembre 2009

Colpo in Posta a Lurago d'Erba
Rapinati circa 40mila euro

LURAGO D'ERBA - Un commando composto da cinque rapinatori, quasi certamente "pendolari del crimine", stamattina ha messo a segno un colpo da circa 40mila euro all’ufficio postale di Lurago d’Erba.
Il gruppo ha agito in modo fulmineo e con una tecnica raffinata: qualche minuto dopo l’orario d’apertura, i cinque si sono presentati sul retro delle poste a bordo di due automobili: quattro sono scesi e, con una pistola sparachiodi (un attrezzo da lavoro in cantiere) hanno bucato il vetro antiproiettile della porta posteriore. Una volta effettuato il buco, hanno inserito il fil di ferro e, grazie a questo strumento, hanno azionato la barra dell’apertura antipanico, riuscendo a penetrare nell’ufficio.
A quel punto, solo due uomini con il volto coperto hanno fatto irruzione e, minacciando il direttore con una pistola, si sono fatti consegnare il denaro: la bellezza di 30mila euro, il denaro destinato al pagamento delle pensioni.
Indagano gli agenti della Questura di Como e i carabinieri della caserma di Lurago d'Erba.
G. d. V.

g.devita

© riproduzione riservata