Lunedì 02 Giugno 2008

Allarme furti in casa
Como sesta in Italia

C’è davvero da avere paura a uscire di casa? Sì, ma non tanto per quello che può accadervi per la via, quanto per ciò che potrebbe succedere a casa vostra mentre siete fuori. Dopo tanti dibattiti sul tema della sicurezza arrivano le statistiche pubblicate da «Il Sole-24 Ore». La provincia lariana si colloca al trentasettesimo posto nella «mappa dei rischi», classifica che tiene conto del totale dei reati commessi nel 2007. Nel Comasco i "misfatti" sono stati 20.391 (55 al giorno, + 5,3% rispetto all’anno precedente). Como, in particolare, risulta sesta per numero di furti in casa: 2.761, ovvero 482,3 ogni 100mila residenti. Le altre classifiche vedono Como trentesima per le rapine (221), trentaquattresima per i furti d’auto (699), quarantesima per quanto riguarda i borseggi (630, + 15,4 rispetto all’anno precedente), quarantaseiesima per gli omicidi volontari (3), quarantottesima sia per gli scippi (62, ma percentualmente hanno subito l’aumento record del 26,5%) che per le truffe e le frodi informatiche (745, con un bel + 25,4%).

p.berra

© riproduzione riservata