Domenica 01 Giugno 2008

Assegnate le "Vele Blu":
ci sono anche 8 località del Lario

Il punto più accogliente del Lario? La riviera che da Griante prosegue fino a Menaggio, in particolare le sue spiagge. Almeno questo è quanto emerge dalla mappa della Guida Blu 2008, opera realizzata da Legambiente in collaborazione con il Touring club italiano, che ogni anno consiglia le migliori località italiane di turismo balneare e lacustre, prendendo in considerazione la qualità delle acque di balneazione e la tutela del patrimonio storico, naturalistico e paesaggistico. Nella sezione dedicata ai laghi, giunta alla seconda edizione, i riconoscimenti vengono espressi in vele, con un massimo di cinque. Il lago di Como è presente con ben otto località. La palma va a Dervio, a cui sono state assegnate quattro vele, miglior risultato assieme a Tignale e Limone del Garda, cittadine dell’omonimo lago; in seconda posizione Griante e Menaggio, entrambe a quota tre; due vele per Mandello del Lario e una rispettivamente riconosciuta a Bellano, Gravedona, Nesso e Oliveto Lario. Secondo la guida, i grandi laghi del Nord e i piccoli bacini delle Alpi, «non hanno nulla da invidiare alle bellezze delle nostre coste»

m.schiani

© riproduzione riservata