Martedì 05 Maggio 2009

Festa della mamma, il Treno Blu
si trasforma in treno delle coccole

Dopo il grande successo del treno a vapore inaugurale del 1° maggio, con più di 1200 viaggiatori, domenica 10 maggio è in programma, proprio per la festa della mamma,  «Il treno delle coccole», con la ripresa del servizio del TrenoBlu.

In questa prima giornata, e proprio per festeggiare tutte le mamme bergamasche, sui treni verranno presentati dei trattamenti di bellezza che quattro mamme potranno vincere (al termine di un’estrazione che si svolgerà nel pomeriggio in stazione a Paratico) e godere con la famiglia presso l’Hotel Cocca di Sarnico.

Il servizio ferroviario proseguirà poi ogni domenica fino al 28 giugno rendendo così di nuovo possibile recarsi al Lago d’Iseo da Bergamo e da Palazzolo s/O senza lo stress della guida e del traffico e con la possibilità di viaggiare con tranquillità in compagnia di amici e parenti. Anche per quest’anno viene confermato l’utilizzo di un convoglio ferroviario d’epoca composto da littorine degli anni ’50 del parco storico di Trenitalia, recentemente restaurate proprio per questo servizio.

Come ormai consuetudine, una volta giunti alla stazione di Paratico Sarnico ci si potrà fermare nei due paesi lacustri, partecipando ad una delle tante manifestazioni programmate dalle Pro Loco, oppure ci si potrà imbarcare sui battelli della Navigazione Lago d’Iseo per proseguire la gita alla scoperta degli angoli più belli del lago a cominciare da Monteisola, la più grande isola lacustre d’Europa, e dai pittoreschi paesi che si affacciano sulle sue sponde, da Iseo a Lovere, da Tavernola a Pisogne.

Qualche info utile che non guasta: sui treni festivi della Ferrovia del Basso Sebino i bambini fino a 12 anni viaggiano gratuitamente, se accompagnati da un adulto pagante, mentre per gli appassionati delle due ruote è possibile caricare una dozzina di biciclette senza alcun supplemento.

E poi due appuntamenti previsti per giugno: martedì 2 saranno due le opportunità per salire sul treno storico a vapore. Con partenza da Milano Lambrate, passando da Bergamo e Palazzolo, si potrà scegliere se partecipare al Treno dei sapori del Lago d’Iseo con escursione sul lago e pranzo tipico oppure se recarsi a Chiuduno per il festival etnico «Lo Spirito del Pianeta» dopo una degustazione di vini Valcalepio nel borgo medioevale di Calepio.

Per ulteriori informazioni e acquisto biglietti
Agenzie Alte Vette Tel. 034/372749 [email protected]
Info TrenoBlu 338/8577210 [email protected] - www.ferrovieturistiche.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata